Protesi sanitarie in Unico/730

Quali sono le protesi sanitarie che permettono detrazione nel modello Unico o 730 relativo il 2016?

Protesi non qualificate come “dispositivi medici” per i quali altra è specifica elencazione:

  • sostituzione di un organo naturale o di parti dello stesso e i mezzi correttivi o ausiliari di un organo carente o menomato nella sua funzionalità;
  • dentiere,  apparecchi per correggere malformazioni della masticazione, capsule
  • occhi o cornee artificiali
  • arti artificiali
  • manutenzione della protesi

Per le spese sostenute per le sopraelencate protesi (per sè o per familiari a carico) necessaria è la seguente documentazione:

*** Fattura/ricevuta rilasciata da soggetto autorizzato all’esercizio dell’arte ausiliaria della professione medica (odontotecnico per l’apparecchio odontoiatrico o per protesi dentaria, optometrista per occhiali e lenti a contatto, ecc..)

*** Se la fattura non viene rilasciata direttamente dall’esercente l’arte ausiliaria, questo dovrà attestare sul documento di spesa di aver eseguito la prestazione

*** Il contribuente può, in alternativa, autocertificare necessità e cause che hanno portato all’acquisto. Detta autocertificazione, con documento di riconoscimento, dovrà essere esibita agli Uffici Finanziari qualora vengano richiesti i documenti relativi le detrazioni.

 

Per maggiori informazioni e consulenza professionale dedicata potete contattarci al seguente indirizzo mail: team.unicom@gmail.com

Dott.ssa Linda Eva Marrella

Mi presento: Linda Eva Marrella, nata a Verona il 4 febbraio 1980.

Studi e competenze: diploma in corrispondente in lingue estere, laurea con lode in economia e commercio, abilitata alla professione di dottore commercialista dall'anno 2007, revisore legale dei conti, mediatore civile abilitata alla risoluzione delle controversie.

Professione: titolare di studio commercialista e socia di associazione professionale in Verona a servizio della clientela per i servizi di: consulenza amministrativa e societaria, bilancio e contabilità, consulenza e assistenza fiscale e tributaria.

Obiettivi: vivere il lavoro e studiare l'economia non solo dalla scrivania, ma ampliando le prospettive. Partecipare a lavori in team al fine di moltiplicare per (con)dividere. Trovare idee innovative sia per startup che per aziende affermate di qualsiasi dimensione, contribuire a far crescere le piccole e rafforzare le grandi.

Il blog perchè: per uscire dall'ufficio, con spunti, riflessioni e ricerca di condivisione e creatività. L'esternare i miei studi quotidiani mi sta aiutando a confrontarmi con tante persone sulle novità fiscali, sull'economia e sul mondo, e ... mi sta pure divertendo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *