Lavoro autonomo: Certificazione Unica CU 2016 – 29/02/2016 – 07/03/2016

CU_2016_foto01Con la Legge di Stabilità la Certificazione Unica CU 2016 amplia le informazioni trasmesse all’Agenzia delle Entrate e quindi il modello 770/2016 dovrebbe riportare i soli quadri ST, SV ed SX (senza alcun sdoppiamento di informazioni, come è accaduto lo scorso anno).

CU 2016 autonomi deve essere rilasciata ai professionisti con p.iva e ai lavoratori autonomi occasionali per certificare i redditi percepiti nel 2015.  Le imprese o i professionisti che si sono avvalsi di autonomi esterni sono sostituiti di imposta e per questo tenuti alla consegna del modello CU entro al 29 febbraio 2016 ed al suo invio telematico entro il 7 marzo 2016.

Quindi:
29/02/2016 – consegna (o invio con PEC) in duplice copia del modello CU sintetico al percipiente
07/03/2016 – trasmissione telematica modello CU ordinario del modello CU all’Agenzia delle Entrate
01/08/2016 – trasmissione del modello 770 indicante i quadri ST, SV, SX. Infatti, il modello che si può vedere sul sito dell’agenzia delle Entrate non contiene più i dati dei percipienti.
Il modello CU SINTETICO si compone di 8 facciate: per quanto riguarda i lavoratori autonomi andrà compilato il frontespizio (pag. 1) e la parte riguardante la certificazione lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi (pag. 6).
Il modello CU ORDINARIO, non differisce molto dal modello sintetico per i lavoratori autonomi. Lo affermo dal fatto che in esso sono stati aggiunti i riquadri relativi l’indicazione dei seguenti dati: somme corrisposte per fallimento e liquidazione coatta amministrativa, redditi erogati da altri soggetti ed infine casi particolari relativi le operazioni straordinarie (in rari casi da compilare).
Ricordo gli aspetti sanzionatori: in caso di omessa, tardiva o errata trasmissione telematica del modello CU ORDINARIO per ogni Certificazione verrà applicata la sanzione di Euro 100,00 con un massimo di Euro 50.000,00 per sostituto d’imposta. Se tale Certificazione verrà comunque trasmessa entro 60 giorni la sanzione è ridotta ad 1/3 (quindi ad Euro 33,33 per ciascun Modello CU) con un massimo di Euro 20.000,00.

 

Per maggiori informazioni e consulenza professionale dedicata potete contattarci al seguente indirizzo mail: team.unicom@gmail.com

Dott.ssa Linda Eva Marrella

Mi presento: Linda Eva Marrella, nata a Verona il 4 febbraio 1980.

Studi e competenze: diploma in corrispondente in lingue estere, laurea con lode in economia e commercio, abilitata alla professione di dottore commercialista dall'anno 2007, revisore legale dei conti, mediatore civile abilitata alla risoluzione delle controversie.

Professione: titolare di studio commercialista e socia di associazione professionale in Verona a servizio della clientela per i servizi di: consulenza amministrativa e societaria, bilancio e contabilità, consulenza e assistenza fiscale e tributaria.

Obiettivi: vivere il lavoro e studiare l'economia non solo dalla scrivania, ma ampliando le prospettive. Partecipare a lavori in team al fine di moltiplicare per (con)dividere. Trovare idee innovative sia per startup che per aziende affermate di qualsiasi dimensione, contribuire a far crescere le piccole e rafforzare le grandi.

Il blog perchè: per uscire dall'ufficio, con spunti, riflessioni e ricerca di condivisione e creatività. L'esternare i miei studi quotidiani mi sta aiutando a confrontarmi con tante persone sulle novità fiscali, sull'economia e sul mondo, e ... mi sta pure divertendo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *