I crediti precedenti nella comunicazione liquidazioni periodiche iva

La totale assenza di operazioni (attive e passive) comporta l’assoluto esonero dall’obbligo d’invio della comunicazione.

Quanto si afferma sopra vale fin tanto non appaia un credito proveniente dal periodo precedente: in tal caso, anche se siamo in assenza di operazioni registrate, sarà obbligatorio predisporre ed inviare la comunicazione periodica.

Si richiede attenzione sul momento di origine del credito.

Due sono le ipotesi: credito maturato nel periodo precedente (ma facente parte dello stesso anno solare) e credito maturato nell’anno precedente.

CREDITO PERIODO PRECEDENTE (risultante dalle liquidazioni precedenti dello stesso anno solare)


Nel caso di riporto in un periodo successivo del credito precedente si dovrà compilare il rigo VP8.

Qui indicheremo:

  • l’intero importo del credito risultante dal periodo precedente
  • al netto dei crediti chiesti a rimborso/compensazione nel modello Iva TR

CREDITO ANNO PRECEDENTE


La compilazione varia a seconda che il credito Iva dell’anno precedente a gennaio/1° trimestre:

– Se il credito fa parte della vera e propria liquidazione (abbiamo quindi una  compensazione IVA SU IVA “verticale”, con F24 o meno) andremo ad inserirlo nel rigo VP9.

– Se il credito non entra a far parte della liquidazione ma viene tenuto per compensare tributi diversi dall’IVA (compensazione “orizzontale”: non inseriamo nulla nel rigo VP9.

Per maggiori informazioni e consulenza professionale dedicata potete contattarci al seguente indirizzo mail: team.unicom@gmail.com

Dott.ssa Linda Eva Marrella

Mi presento: Linda Eva Marrella, nata a Verona il 4 febbraio 1980.

Studi e competenze: diploma in corrispondente in lingue estere, laurea con lode in economia e commercio, abilitata alla professione di dottore commercialista dall'anno 2007, revisore legale dei conti, mediatore civile abilitata alla risoluzione delle controversie.

Professione: titolare di studio commercialista e socia di associazione professionale in Verona a servizio della clientela per i servizi di: consulenza amministrativa e societaria, bilancio e contabilità, consulenza e assistenza fiscale e tributaria.

Obiettivi: vivere il lavoro e studiare l'economia non solo dalla scrivania, ma ampliando le prospettive. Partecipare a lavori in team al fine di moltiplicare per (con)dividere. Trovare idee innovative sia per startup che per aziende affermate di qualsiasi dimensione, contribuire a far crescere le piccole e rafforzare le grandi.

Il blog perchè: per uscire dall'ufficio, con spunti, riflessioni e ricerca di condivisione e creatività. L'esternare i miei studi quotidiani mi sta aiutando a confrontarmi con tante persone sulle novità fiscali, sull'economia e sul mondo, e ... mi sta pure divertendo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *