Adempimenti cessione contratto – subentro nuovo locatario

Capita spesso che nei contratti di locazione subentri un nuovo inquilino ad un contratto già esistente, si pensi ad esempio ai frequenti cambi di locatari che avvengono negli immobili locati a studenti universitari.

Vediamo gli adempimenti necessari per la cessione di contratto:

PAGARE F24 ELIDE:

Con codice tributo 1502 va pagata l’imposta di registro di euro 67,00 per la cessione di contratto (ricordo che non va più presentato il modello F23).

NB: Anche nel caso di contratto soggetto a cedolare secca vanno comunque pagati euro 67,00.

PRESENTARE MODELLO RLI:

Il modello RLI (Registrazione Locazioni Immobili) è il modello che va utilizzato per:
a) effettuare la registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili
b) comunicare proroghe, cessioni e risoluzioni anticipate di tali contratti
c) esercitare / revocare l’opzione per la cedolare secca
d) comunicare i dati catastali dell’immobile locato / affittato
e) denunce relative ai contratti di locazione non registrati, ai contratti di locazione con canone superiore a quello registrato o ai comodati fittizi.

Si allega fac simile relativo la compilazione del modello RLI in caso di cessione di contratto.

Si riporduce nel fac simile il caso di numero 2 proprietari che danno in locazione con regime di cedolare secca un immobile ad uno studente universitario, il quale cede il contratto ad altro studente a far data 01/03/2016.

Nella rlipagina 1 andrà compilata la sezione II “Adempimento successivo”. In tale sezione metteremo il codice “3” per indicare che trattasi di cessione di contratto ed andremo a fornire informazioni sul contratto: il giorno dal quale vi è il subentro del nuovo locatore ed i dati della registrazione.

Andrà compilata anche l’eventuale delega, nel caso all’Agenzia delle Entrate non si presenti il richiedente la registrazione.

 

rli2

Nella pagina 2 si compileranno i dati relativi i soggetti “Quadro B”: nella sezione 1 indicheremo i dati del/dei locatori e nella sezione 2 indicheremo i dati dei due locatari: il locatario che cede il contratto ed il locatario che subentra nel contratto.

 

 

 

 

rli 3

Nella pagina 3 nel quadro C metteremo i dati catastali del o degli immobili, mentre nel quadro D andremo ad indicare le scelte dei locatori circa l’applicazione della tassazione con cedolare secca.

 

 

 

Per maggiori informazioni e consulenza professionale dedicata potete contattarci al seguente indirizzo mail: team.unicom@gmail.com

Dott.ssa Linda Eva Marrella

Mi presento: Linda Eva Marrella, nata a Verona il 4 febbraio 1980.

Studi e competenze: diploma in corrispondente in lingue estere, laurea con lode in economia e commercio, abilitata alla professione di dottore commercialista dall'anno 2007, revisore legale dei conti, mediatore civile abilitata alla risoluzione delle controversie.

Professione: titolare di studio commercialista e socia di associazione professionale in Verona a servizio della clientela per i servizi di: consulenza amministrativa e societaria, bilancio e contabilità, consulenza e assistenza fiscale e tributaria.

Obiettivi: vivere il lavoro e studiare l'economia non solo dalla scrivania, ma ampliando le prospettive. Partecipare a lavori in team al fine di moltiplicare per (con)dividere. Trovare idee innovative sia per startup che per aziende affermate di qualsiasi dimensione, contribuire a far crescere le piccole e rafforzare le grandi.

Il blog perchè: per uscire dall'ufficio, con spunti, riflessioni e ricerca di condivisione e creatività. L'esternare i miei studi quotidiani mi sta aiutando a confrontarmi con tante persone sulle novità fiscali, sull'economia e sul mondo, e ... mi sta pure divertendo.

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Mario ha detto:

    Volevo fare due domande..1 la spesa dei 67 euro per il contratto di subentro a chi spettano?? 2 una volta fatto il subentro le caparre spettano di diritto al nuovo entrato, giusto??

    • I 67 euro spettano in generale “ALLE PARTI CONTRAENTI”, le quali sono obbligate in solido. Questo significa che è indifferente chi paga per l’Agenzia delle Entrate, ma basta che si paghi. Qualora non venga versata imposta essa notificherà avviso di accertamento ad entrambe le parti. La caparra credo sia oggetto di libera trattativa delle parti.
      Cordiali saluti
      LM

  2. Rossella ha detto:

    Buonasera, in caso di subentro di 3 eredi in cedolare secca non da la possibilità di inserire i 3 cessionari, specifico che il soggetto deceduto era gia in cedolare secca e nel modello rli non da neppure la possibilità di inserire le quote di possesso degli eredi. Grazie

  3. LORENZO ha detto:

    buona sera, dovrei fare un subentro ex-legge, posso farlo in modo telematico? La funzione cessione negli adempimenti successivi non c’è, come faccio?? grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *